San Valentino sul Lago di Garda

7 posti romantici e suggestivi per un San Valentino sul Lago di Garda (senza andare alle terme)

Verona è la città dell’amore e la zona del Lago di Garda non è certo un’eccezione. Qui si trovano infatti luoghi suggestivi e romantici, ideali per essere condivisi tra un sorriso e una foto con la propria metà.
Da grandi amanti della zona abbiamo pensato di consigliarvi i nostri preferiti e di raccontarli con delle brevi descrizioni.
Tra simboli caratteristici del luogo e panorami mozzafiato sul lungolago e tra immersioni nella natura e atmosfere più giocose, desideriamo ispirarvi per la vostra prossima tappa sul Lago di Garda.
Ecco i posti da visitare per le coppie.

La botte con il cuore a Bardolino

Una voluminosa botte di legno con la caratteristica apertura a forma di cuore stilizzato che simboleggia il vino e l’amore.
Si trova sul lungolago ed è diventata ormai un simbolo del comune veronese, una foto ricordo al suo interno non può mancare se vi trovate nei paraggi.
 



Tramonto da Punta San Vigilio a Garda

Cosa c’è di più romantico di guardare un tramonto in riva al lago accanto alla persona che si ama?
Forse nulla, soprattutto se ci si trova a Punta San Vigilio: il punto più sporgente nell'acqua della sponda gardesana, che grazie ai suoi scorci paesaggistici e alla tipica vegetazione ricca di cipressi, oleandri e alberi di limone regala un’atmosfera magica.
 



Giro sulla ruota panoramica a Bardolino

Una suggestiva ruota di bianco vestita, dall’altezza di 30 metri. Un giro sopra di lei durante il giorno permette di scorgere tutto il paesaggio del lago, mentre di sera è ancora più romantica grazie al bagliore delle luci che si scrutano all’orizzonte.
Meta consigliata per vivere dei momenti magici che vi faranno credere di essere all’interno di un film.
 



Punto panoramico Rocca di Garda

Vi sentite degli sportivi e cercate un luogo da raggiungere a piedi dal panorama mozzafiato? Allora il percorso per raggiungere la Rocca di Garda potrebbe fare al caso vostro.
La Rocca di Garda è un rilievo situato tra Garda e Bardolino che si trova a picco sulle acque del lago. Si tratta di uno degli scorci più caratteristici del lago grazie al punto di osservazione privilegiato per poter ammirare l’orizzonte che comprende la città di Garda e il lago, insieme alla sua baia.
La Rocca di Garda si trova a circa 300 metri di altitudine, vuoi sapere come raggiungerla?
Scopri di più su questa escursione qui.
Una volta arrivati alla Rocca di Garda è d’obbligo immortalare il momento e perché no condividerlo su Instagram.
 


Per scoprire altri posti instagrammabili leggi questa storia.

Il Ponte tibetano del Lago di Garda

Per chi non soffre di vertigini, attraversando il ponte tibetano è possibile ammirare il panorama del Lago di Garda da una prospettiva unica.
Di recente costruzione, si trova sospeso a circa 50 metri di altezza ed è lungo 34 metri con una larghezza maggiore di 1 metro.
Il percorso per raggiungerlo prevede la partenza dalla località Pai di sotto con una camminata lungo un sentiero dalla bassa difficoltà. In alternativa, si può raggiungere anche con un’escursione partendo dal sentiero che si trova a Crero.
In questa avventura si alternano momenti di adrenalina vista l’altezza, ad attimi di pace e ammirazione per il contatto con la natura. Un connubio perfetto per essere condiviso con la persona più cara.


Spostandoci da Verona, ecco altre 2 cose da vedere sul Lago di Garda.

Il sentiero degli innamorati a Gargnano

Sulla sponda bresciana all’altezza di oltre 700 metri si trova l’eremo di San Valentino, il protettore degli innamorati. 
Il piccolo santuario incavato nel fianco della montagna è immerso nella natura circostante in un luogo isolato.
La funzione dell’eremo era quella di accogliere gli eremiti nel loro periodo di solitudine. Ora, invece, è una tappa romantica per gli innamorati grazie al piacevole percorso per raggiungerlo che regala degli emozionanti scorci panoramici sul Monte Baldo e il Garda.
 

 

Kiss... please a Sirmione 

Una camminata romantica nel centro di Sirmione per ammirare il castello scaligero e il lungolago suscita sempre grandi emozioni e dal 2009 è possibile trovare perfino un cartello dedicato agli innamorati.
Si tratta del monumento al bacio “Kiss... please”, un’opera dell’artista Lillo Marciano. Una volta arrivati è impossibile non farsi fare una foto mentre si manifesta il proprio amore!


Questi sono solo alcuni dei luoghi più suggestivi che troverete sul Lago di Garda, che vi accoglierà ovunque voi andiate con la sua atmosfera incantevole. Non può mancare, a nostro avviso, una cena in uno degli ottimi ristoranti della zona per culminare la giornata.
Ora resta a voi visitare il Lago di Garda per un San Valentino romantico e memorabile.

Buon San Valentino a tutti!